Gestione intelligente dell'energia, ecoSMART e-manager ed ecoSMART e-system

I gestori di energia ecoSMART, e-manager ed e-system gestiscono il surplus di una fonte rinnovabile modificando i parametri delle pompe di calore Ecoforest in tempo reale.

Le esigenze di ogni installazione sono suddivise in elettricità, caldo e freddo, e di solito di quelle esigenze, quelle con la più alta domanda corrispondono a quelle di aria condizionata.

Questo è il motivo per cui il dipartimento R & S ha sviluppato un prodotto che, sfruttando il potenziale delle pompe di calore Ecoforest con tecnologia INVERTER, gestisce lo stoccaggio di energia in modo più efficiente.

Di seguito sono le sue caratteristiche.

 

1. Equilibrio zero tra produzione e consumo

Quando ci sono eccedenze da una fonte rinnovabile, l'energy manager inizia a caricare le batterie. Una volta che la carica della batteria è completa e il fabbisogno del’abitazione (ACS, caldo e freddo) é coperto, il gestore di energia continua a trarre vantaggio da queste eccedenze attraverso l’accumulazione termica.

Come lo fa? Il gestore dell'energia monitora i valori di iniezione e di consumo della rete in tempo reale. Quando c'è un'eccedenza di energia e le principali esigenze della casa sono coperte, il gestore comunica con la pompa di calore per modificare i suoi setpoint e azionare il compressore usando solo la potenza in eccesso. Con questo, l'accumulo di energia si ottiene a freddo o a caldo, con le prestazioni della pompa di calore (circa il 500%) a costo zero.

 

*Grafico corrispondente a una casa con un impianto fotovoltaico da 10 kW e una pompa di calore ecoGEO

Come possiamo osservare nel grafico qui sopra, per un giorno intero, il consumo di rete durante il funzionamento della pompa di calore è zero. Durante il periodo in cui vi è un surplus di energia fotovoltaica, il gestore invia un segnale alla pompa di calore per aumentare il setpoint del serbatoio di ACS, causando così un accumulo termico con le prestazioni della pompa di calore a costo zero.

 

2. Smart Grid Ready su tutta la gamma

I gestori di energia ecoSMART, insieme alle nostre strategie di controllo e al nostro software, rendono l'intera gamma di pompe di calore un produttore "Smart Grid Ready".

3. Limitazione della potenza totale dell'installazione

È possibile configurare un limite di potenza elettrica totale consumata dall'impianto. Se il livello di consumo è vicino a questo limite, i gestori di energia ecoSMART comunicano con la pompa di calore per ridurre il consumo energetico riducendo anche la velocità del compressore. Ciò consente installazioni più flessibili e un risparmio nella bolletta elettrica.

 

4. Attivazione di carichi non critici una volta che il resto delle richieste sono state raggiunte

I gestori ecoSMART includono le uscite relè per alimentare fino a quattro carichi non critici. Queste carichi saranno attivate solo nel caso in cui siano coperte le batterie e le richieste, ACS, freddo e riscaldamento. e l'installazione continui a offrire eccedenze energetiche. La potenza e il tempo sono configurabili e la disattivazione dei carichi può essere effettuata da: livello di consumo energetico, tempo, attivazione di un input digitale o manualmente.

 

5. Controllo del tasso di adattamento al consumo della tariffa elettrica contrattata

È possibile stabilire orari corrispondenti alle tariffe elettriche di picco e di valle per i periodi estivi e invernali.

La pompa di calore produce più energia quando l'elettricità è più economica e riduce i consumi quando è più costosa. Ciò consente un notevole risparmio della bolletta elettrica.